venerdì 27 luglio 2012

Harran, 5000 anni di storia


Harran è un caldo e piccolo paese a 20 km dalla Siria, famoso perché citato nella Bibbia come il luogo dove Abramo visse per alcuni anni,  intorno al 1900 a.C.

Poi Torah prese Abramo, suo figlio, e Lot, figlio del figlio suo Aran, e Sarai sua nuora, moglie del figlio suo Abramo, e li condusse fuori da Ur dei Caldei, per recarsi nella terra di Canaan. Giunsero fino ad Harran e vi si stabilirono.
Genesi 11, 31

E’ praticamente certo che Harran sia uno dei luoghi della Terra abitati ininterrottamente da più tempo. Sono stati trovati resti che risalgono al 3000 a.C.

In sé il paese non è molto bello, una larga distesa di pietre e i resti di una suggestiva moschea del 750 d.C., ma camminare su queste rovine è davvero emozionante, anche se i 42 °C all’ombra hanno decisamente messo alla prova la nostra resistenza.

Harran è famosa anche per le sue case ad alveare, uniche in Turchia, edifici simili si trovano nella Siria settentrionale e in Puglia (trulli). Nei cortili ci sono dei baldacchini, in ferro o legno, che nelle notti d’estate servono da letto perché all'interno fa troppo caldo.

I bambini ci rincorrono continuamente per chiederci penne, caramelle e soprattutto soldi. Mi ricordo la lezione di un nonno in India: “Non date niente ai nostri bambini, perché invece di andare a scuola, o a studiare, aspettano i turisti per ricevere qualcosa, diventa il loro lavoro. Poi, quando saranno grandi, e nessuno darà più niente, cosa faranno? I maschi andranno a rubare e le ragazze a prostituirsi.”

Da allora non ho più dato niente ai bambini, se non in casi particolari.

…stasera Paola ha fatto grandi acquisti, ha comprato una gonna per stare più fresca.

 La moschea di Harran la più vecchia dell'Anatolia, risale al 750 d.C
 
  I trulli di Harran simili a quelli di Alberobello in Puglia

Il baldacchino usato per dormire all'aperto nelle notti d'estate

5 commenti:

  1. Vorrei vedere la gonna che si e comprata paola

    RispondiElimina
  2. Vorrei vedere la gonna che si e comprata Paola Ruggero inserisci una sua foto! Baci arianna

    RispondiElimina
  3. si arianna, proverò a fotografarla...magari enza il velo in testa..buona giornata
    rug

    RispondiElimina
  4. che belle queste foto!

    RispondiElimina
  5. Ciao fioi!!! che peccato per lo schermo del PC, beh! meglio lui che Rucero... e tu Baolina come va? noi partiamo sabato per la nostra vacanza da turisti agostiani con la nostra bella harley,sarà di sicuro una vacanza ristoratrice.
    Tanti baci e buona strada amici!! ci risentiamo al rientro!
    Ciaooooo!!!
    L.

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.