mercoledì 30 gennaio 2013

Longneck, le “donne giraffa” della Birmania

[Birmania]  Lo stato birmano del Kayah ospita un alto numero di gruppi tribali, tra cui i padaung,  famosi per l’antica usanza delle donne di mettere dei pesantissimi anelli a spirale intorno al collo. Visitare queste zone di confine è possibile solo con un costoso permesso speciale governativo, ma è possibile vedere alcune di queste donne anche sul Lago Inle e soprattutto in Thailandia , a Mae Hong Son, dove risiedono circa 600 padaung fuggiti all’inizio del 1990 a causa di conflitti con il regime militare in Birmania.

L’usanza femminile di mettere intorno al collo queste bobine di ottone fin dall'eta' di cinque anni, le ha rese vittime della loro stessa tradizione diventando una redditizia attrazione turistica sfruttata in entrambi i lati del confine, soprattutto nei villaggi thailandesi e sul Lago Inle, dove un’intera famiglia rimane tutto il giorno all’esterno di un negozio per farsi fotografare dai turisti. L’ONU ha paragonato un simile trattamento a quello degli animali di uno zoo.

La pratica molto antica degli anelli intorno al collo, che aumentano in numero con l’età, sembra sia nata con la necessità di rendere meno attraenti le donne padaung agli occhi dei razziatori delle tribù vicine, anche se alcuni antropologi associano l’usanza alla loro religione animista che vede come simbolo principale un serpente arrotolato intorno ad un cilindro.

L’effetto visivo del collo allungato si ha perché il pesante metallo di ottone deforma le clavicole e le vertebre cervicali, abbassando le spalle rispetto alla testa. Molte padaung arrivano al punto di non riuscire più a sostenerla senza il sostegno degli anelli che, generalmente, vengono tolti solo per essere sostituiti da altri più pesanti.

Non abbiamo fotografato le donne giraffa del Lago Inle per non alimentare questa discutibile esibizione, le foto che trovate qui sotto non sono nostre, ma  di Yoram Shechori:
 http://500px.com/shechori 

Il filo di ottone e' pieno e molto pesante
Le bambine mettono i primi anelli all'eta' di cinque anni
Gli anellli vengono tolti solo per aumentarne le dimensioni

Nessun commento:

Posta un commento